Gli anacardi. Sono crudi o no...

Il Crudismo

di

Anique

Gli anacardi... sono crudi o no?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La domanda eterna.

Si usare gli anacardi nella vera cucina crudista o no?

Infatti tantissimi crudisti lo fanno,

pur sapendo che hanno subito dei trattamenti.

Come si usa anche il lievito alimentare.

Tua scelta, se vuoi mangiare 100% crudo

o creare i tuoi piatti crudisti con più libertà.

La domanda comunque è questa:

Si trovano anacardi crudi in commercio?

Se no, perché?

Se si come mai i crudisti non comprano quelli ?

Ottima domanda!

Prima di tutto dobbiamo chiarire per quale motivo gli anacardi vengono scaldati.

L'etichetta che dice : anacardi crudi, in generale non significa che siano crudisti,

perciò che non hanno subito trattamenti oltre i 42 gradi,

ma semplicemente che non sono tostati.

Sono comunque stati sgusciati usando una temperatura molto alta.

Questo procedimento è necessario perché il guscio degli anacardi

contiene delle sostanze velenose che causano eczema, dermatite

e ingerite possono causare dei seri problemi.

In alcuni paesi , come l'Indonesia, separano manualmente il guscio

mantenendo il prodotto crudo, perciò in commercio gli anacardi

veramente crudi si trovano, e se vuoi, puoi acquistare e usare quelli.

A me questo lavoro manuale con un prodotto che causa dermatiti fa un po' effetto...

Ma questa è una cosa mia personale.

Assicurati, che siano prodotti certificati e usa il prodotto che preferisci.

Le noci di macadamia ad esempio non hanno questo problema.

Forse fai anche prima a trovarli crudi.

La scelta è solo tua.

Nessuno sa meglio di te! :-)

Importante è essere informati e poi fare le nostre scelte!

Vero?

Spero di essere stata d'aiuto...

 

Anique

Copyright © All Rights Reserved